Cavatelli ai frutti di mare

pasta cavatelli

Oggi vediamo dei primi piatti buonissimi di cavatelli con frutta di mare e pesce, piatti eccezionali dai gusti intensi, alcune preparazioni richiedono tempo e materia prima di qualità, serviranno ingredienti come: vongole veraci fresche, ricci di mare, scampi, gamberetti, noci bianche, capesante e salmone, naturalmente non tutti insieme ma per un primo di pasta alla volta.

Cavatelli fatti in casa

Se proprio vuoi il massimo della qualità puoi realizzare pasta fatti a casa, con una macchina per cavatelli, niente di più buono di una pasta casalinga.

Cavatelli funghi porcini e vongole

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:500 gr. di vongole veraci, 500 gr. di pasta tipo Cavatelli freschi, 150 gr. di funghi porcini freschi o surgelati, 2 spicchi di aglio, olio extravergine di oliva, peperoncino, prezzemolo fresco.

PREPARAZIONE:

Se userai dei funghi freschi allora comincia a pulirli eliminando la terra e passali sotto acqua corrente, quindi tagliali a cubetti. Prepara ora un soffritto con olio, aglio e peperoncino, non appena l’olio sarà ben caldo metti a cuocere le vongole(che avrai precedentemente fatto spurgare in abbondante acqua salata per almeno due ore), giusto il tempo che le stesse si aprono ed aggiungi i porcini tagliati a cubetti (se stai utilizzando dei porcini surgelati quando fai il soffritto aggiungi prima i porcini surgelati e falli cuocere per almeno 10/15 minuti, dopodiché aggiungi le vongole).

In tutti e due i casi ora copri con un coperchio e lascia cuocere il tutto per altri 10 minuti scarsi, mescolando ogni tanto. Nel frattempo in abbondante acqua salata cuoci i Cavatelli, scolali al dente tenendo da parte un bicchiere di acqua di cottura, quindi versali nel tegame con porcini e vongole e fai amalgamare bene il tutto a fiamma dolce, aggiungi un filo dolio extravergine di oliva a crudo, qualche cucchiaio di acqua di cottura, abbondante prezzemolo tritato e fai amalgamare bene il tutto.

Cavatelli ai ricci di mare

INGREDIENTI PER 4PERSONE: 400gr. di cavatelli, 40 gr. di ricci di mare, 1 spicchio di aglio, 50 gr. di vino bianco, 1 ciuffo di prezzemolo, peperoncino q.b., olio extravergine di oliva q.b., sale, pepe.

PREPARAZIONE:

Lava e trita il prezzemolo, apri i ricci di mare con le forbici, tagliando la parte superiore, estrai con un cucchiaino il frutto e mettilo in un recipiente, in una padella antiaderente con l’olio e lo spicchio di aglio, adagia il frutto dei ricci, fai rosolare e bagna con il vino bianco, lascia evaporare, aggiungi il peperoncino a pezzetti e cuoci a fiamma vivace per 15/20 minuti, porta a ebollizione una pentola con acqua salata, immergi gli cavatelli, cuocili e scolali, disponi gli cavatelli in un piatto da portata, versa il sugo dei ricci, spolvera con il prezzemolo tritato, condiscila con olio, sale e il pepe.

Cavatelli agli scampi

Un piatto mondiale che piace veramente a tutti, semplice e se volete  anche da proporre alla vigilia di Natale. Manca ancora un mese, ma sara meglio che incominciamo a parlarne,e questo è solo linizio ho un sacco di idee da consigliarvi.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: gr.400 di cavatelli, 12 scampi,10/12 pomodorini pachino,olio,peperoncino,sale,prezzemolo,vino bianco.

PREPARAZIONE:

Prendi una padella antiaderente,fai,soffriggere l’olio, l’aglio e il peperoncino e metti a cuocere subito i pomodorini, dopo di che taglia gli scampi per lungo e mettili nella padella,versa mezzo bicchiere di vino, a fuoco alto fai sfumare, cuoci finché non vedrai che il pesce sarà quasi cotto,sala a tuo gusto, aggiungi il prezzemolo, intanto cuoci la pasta al dente e versarla nella padella,e fai saltare tutto insieme per 2-3 minuti.

Cavatelli noci bianchi di mare

Un primo piatto raffinato, delicato, gustoso, ma il motivo più importante per realizzarlo e molto di più, semplice e veloce.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE 300 gr. di cavatelli, 400 gr. di  noci bianche, 3 cucchiai di olio, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 spicchio d’aglio, 1 noce di burro, 1 lt. di brodo, 1/2 bicchiere di vino bianco, pepe e sale q.b.

PREPARAZIONE: Fai spurgare le noci di mare in abbondante acqua e sale per almeno 2 ore, dopodiché prendi un tegame metti olio, aglio e prezzemolo tritato e con le noci bianche, fai cuocere a fuoco medio per alcuni minuti, le noci che non si aprono vanno buttate, aggiungi sale, pepe ed il vino fai evaporare. Spegni il fuoco, sguscia le noci di mare e metti da parte i molluschi, nel loro fondo di cottura (che va fatto riposare per circa 10 minuti e poi filtrato con una tela per depurarlo da eventuali depositi sabbiosi), aggiungi i cavatelli e a richiesta, il brodo vegetale o di pesce. Infine aggiungi verso fine cottura del cavatelli le noci bianche, spegni il fuoco e aggiungi la noce di burro e il resto del  prezzemolo tritato,servi in piatti singoli decorando con qualche guscio.

Cavatelli con le capesante

Fantastico, io lo trovo molto originale,  un primo piatto, dal gusto delicato e dalla presentazione elegante, ottimo per le feste più importanti.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: gr.280 di cavatelli, 1,2 l. di brodo vegetale, 8 capesante, 2 scalogni, 30 gr. di mandorle spellate tostate, 1 mela rossa, 50 gr. di burro, 1 foglia d’alloro, farina, 1 cucchiaio di curry, 1 bicchiere di cognac, 1 bicchiere di vino bianco, sale, pepe.

PREPARAZIONE:

Trita 1 scalogno, e in una pentola fallo insaporire con il burro con le mandorle e la mela, pulita e tagliata a quadretti, appena lo scalogno prende colore metti i cavatelli, mescola e fai insaporire per qualche minuto, sfuma con il vino, lascia evaporare e aggiungi  2 mestoli di brodo, sala e fai cuocere per 18/20 minuti. Intanto pulisci le capesante dalla parte nocciola, lava la parte bianca e i coralli infarinali leggermente, affetta lo scalogno finemente fallo insaporire nel burro  avanzato e l’alloro, quando sara morbido aggiungi le capesante, fai dorare per qualche minuto da entrambe le parti sfuma con il cognac sala leggermente e aggiungi il curry, che avrai diluito in un mestolo di brodo, fai insaporire e appena il brodo si addensa disponete su i cavatelli e se ti piace l’idea servilo nelle valve delle capesante con un velo di pepe.

Cavatelli con gamberi e funghi

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 350 gr. di cavatelli, 400 gr. di gamberetti, 50gr.di porcini secchi, 1 cipolla piccola, uno spicchio, 1 mazzetto di prezzemolo, 1 bicchiere di vino, brodo q.b.sale, pepe.

PREPARAZIONE:

In una casseruola scalda una noce di burro con la cipolla tritata e l’aglio schiacciato; non appena prende colore toglilo e unisci i funghi secchi precedentemente ammollati e tritati, lascia insaporire per qualche minuto, quindi unisci l’acqua di ammollo dei funghi filtrata e insaporisci con un mestolo di brodo,dopo un 10 minuti metti a cottura i gamberetti lavati e sgusciati e versa i cavatelli, mescola fino a quando la pasta assorbe parte del condimento, quindi bagna con il vino e fai evaporare.

Cuoci la pasta bagnandolo regolarmente con il brodo caldo e mescolando. Al termine aggiusta di sale e condisci con una noce di burro e un trito di prezzemolo; mescola, lascia riposare pochi minuti a fuoco spento e pentola coperta.

Cavatelli al solmone

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:350 gr. di pasta 250 gr. di salmone affumicato, vino bianco, 1 cipolla, burro q.b. brodo vegetale, prezzemolo q.b. pepe.

PREPARAZIONE:

Prepara  prima di tutto del brodo vegetale, oppure utilizzare un dado e mantieni il brodo caldo durante la preparazione della ricetta. In una padella antiaderente metti del burro con la cipolla tritata, fino a farla imbrunire, versa i cavatelli e il sale e pepe,

A piacere e lascia tostare, versa un bicchiere di vino bianco

Taglia il salmone affumicato in pezzettini, quando richiesto dalla cottura aggiungi ai cavatelli il brodo vegetale e fai cuocere per circa una decina di minuti, a questo punto puoi aggiungere alla pasta il salmone preparato precedentemente, e versa del brodo per la cottura, quando i cavatelli saranno pronto manteca con la noce di burro e una spolverata di prezzemolo tritato, (molto importante servi il i cavatelli al dente e ben caldo)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *